GMT +1 ROME | NEXT STOP: HELSINKI

Dubai: disumanità da guinness dei primati